Prima Dopo

Sul trattamento

Il dispositivo multifunzione PhiLaser prevede il  trattamento con l'uso di laser Q-switch in grado di eseguire tre trattamenti:


·         Rimozione del tatuaggio, 

·         Terapia della pigmentazione (lentiggini, melasma, macchie da invecchiamento) 

·         Carbon peeling.

Il trattamento è destinato a chiunque desideri rimuovere tatuaggi indesiderati o sbiaditi o altre imperfezioni sulla superficie della pelle del viso.

CURA PRIMA DEL TRATTAMENTO

È vietata l’esposizione al sole per 4 settimane prima del trattamento. Se il trattamento laser viene eseguito sulla pelle scottata dal sole o bruciata dal sole, il laser può causare gravi ustioni o scolorimenti della pelle. Dopo il trattamento laser, la pelle deve essere protetta dal sole fino a quando non viene guarita. Se la pelle trattata viene esposta al sole, possono verificarsi cicatrici.

Al fine di rendere il recupero efficace e risultati migliori, i dermatologi raccomandano ai pazienti di:

·         Smettere di fumare almeno 2 settimane prima del trattamento.

·         Interrompere l'assunzione di vitamina E, aspirina e altri farmaci e medicinali che possono ritardare la guarigione.

·         Smettere di usare prodotti per la cura della pelle che contengono retinoidi o acido glicolico per 2-4 settimane.

·         Assumere medicinali per prevenire l'herpes se sono inclini ad esso.

·         Evitare sole e solarium 3-4 settimane prima del trattamento

·         Non utilizzare prodotti per l’autoabbronzatura perché alcuni di essi contengono attivatori che possono reagire al trattamento laser e portare alla pigmentazione sulla pelle. Quindi, non utilizzare prodotti per l’autoabbronzatura per almeno due settimane prima del trattamento.

TRATTAMENTO

La rimozione del tatuaggio con laser richiede un trattamento presso il centro estetico utilizzando il laser Q-switch che rompe i pigmenti nei tatuaggi all'interno della pelle. La procedura dipende dal sistema immunitario e linfatico dell'organismo, che assorbe le molecole del pigmento e le elimina dal corpo. Per avviare questo processo, i laser prendono di mira i pigmenti di colore. Naturalmente, questi tipi di laser devono essere estremamente precisi, ed è per questo che sono laser a impulso estremamente breve. Al fine di ridurre l'intensità del dolore e dei danni alla pelle, gli impulsi della luce devono essere molto brevi e incredibilmente veloci: questi laser funzionano su una scala di nanosecondi. Il pigmento assorbe energia a una velocità tale che non c'è abbastanza tempo per l'interazione chimica. In effetti, nel pigmento si genera un impulso acustico che lo rompe. Quindi, la velocità di riscaldamento è la chiave per il successo di questo processo. Più velocemente il laser riscalda una parte rispetto all'altra, maggiore è la probabilità che spezzerà il pigmento.

CURA TRA I TRATTAMENTI di rimozione dei tatuaggi

Fino a 48 dopo il trattamento evitare:

·         Abiti stretti e attrito con l'area trattata.

·         Fare sport e tutte le altre attività durante le quali l'area trattata potrebbe essere danneggiata.

·         Applicazione di creme, trucco, profumi e lozioni per il corpo sull'area trattata.

·         Bagni caldi e bagnare l'area trattata.

·         Trattamento termico sotto forma di sauna, bagno turco e vasca idromassaggio.

·         Nuotare nelle piscine perché le sostanze chimiche nell'acqua rallentano il processo di guarigione.

·         Radere l'area trattata.

·         Strofinare e spazzolare l'area trattata.

·         L’esposizione al sole e solarium perché si può attivare la melanina nella pelle che può causare la pigmentazione.

Lavare delicatamente l'area trattata con acqua e sapone, ma non bagnarla troppo. Se l'area trattata è sensibile o calda, si consiglia di applicare l’impacco freddo o ghiaccio avvolto in un panno pulito. Non applicare il ghiaccio direttamente sulla pelle. Curare la regione trattata con Skin Candy After PhiLaser Treatment Gel al mattino e alla sera. Non applicare creme/lozioni ad eccezione di quelle consigliate dal tecnico laser.

Carbon peeling

Trattamento Carbon peeling rappresenta un trattamento laser che aumenta la luminosità della pelle e lascia un effetto levigato (liscio) sul tono della pelle. Aiuta a rimuovere le imperfezioni che si trovano sulla superficie della pelle del viso.

Quando si esegue il trattamento carbon peeling con laser, viene applicato uno strato sottile di gel di carbonio sulla superficie della pelle. Il laser produce la luce focalizzata e la dirige verso un'area mirata con precisione. Le particelle di carbonio assorbono attivamente la luce e il vuoto le rimuove delicatamente, rimuovendo le cellule morte dello strato superiore della pelle. La produzione simultanea di energia termica stimola la sintesi del collagene e contribuisce all'aspetto sano della pelle.

Dopo il trattamento, utilizzando PhiWipes After Care, è necessario pulire i resti di peeling dal viso. Se necessario, l'Artist vi metterà sulla faccia della maschera PhiLings After Treatment per lenire la pelle.

Terapia della pigmentazione

Quando si tratta di terapia della pigmentazione, il processo si basa su laser che produce una lunghezza d'onda di luce ad alta energia che si converte in energia termica. Poiché la luce del laser assorbe solo le cellule che contengono una maggiore concentrazione di melanina (pigmento naturale della pelle), il laser può essere mirato a specifiche aree della pelle. Per questo motivo, il tessuto circostante rimane intatto, fino a coprire l'intera area di trattamento. Sono necessari 7-10 giorni per far sbiadire questa zona. Per la maggior parte delle persone questo trattamento non è troppo doloroso o spiacevole.

Problemi sulla pelle che possono essere trattati:

Lentiggini Melasma Macchie da invecchiamento

La pausa tra i trattamenti deve essere 6-8 settimane

·         Il tempo da 6 a 8 settimane tra un trattamento e l’altro è sufficiente per una completa guarigione. Se c'è ancora una crosta nell'area tatuata o la guarigione del trattamento precedente è ancora in corso, si consiglia di attendere ancora.

·         Con la cura adeguata dopo il trattamento e per i tipi di pelle non sensibili, il tempo tra un trattamento e l'altro può essere ridotto. Curare la regione trattata con Skin Candy After PhiLaser Treatment Gel al mattino e alla sera. Se ci sono problemi sotto forma di croste, cicatrici, infezioni, pelle bruciata dal sole o problemi con la pigmentazione, il trattamento laser deve essere ritardato fino alla risoluzione dei problemi.

Informazioni sui cookie

Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza utente migliore. I cookie ci aiutano a capire come viene utilizzato il nostro sito. Usando bookingphi.com accetti l\utilizzo dei nostri cookie.